Trova il Provider giusto per acquistare Dash

Raccomandazione del mese
  • Fai trading di Bitcoin, Ethereum, Ripple, Dash e Litecoin.
  • Facile da usare
  • Tariffe basse
  • Mediatore serio
  • Deposito minimo di soli 100€
  • Applicazione mobile
Visita il Fornitore

Classifica – Provider per Dash

1

10
2

8,1
3

7,8
4

7,0

Deposito & portafogli

Domanda frequente: con i broker qui presentati è possibile beneficiare delle crescenti quotazioni delle criptovalute. A questo proposito non è necessario disporre di un portafoglio.

Suggerimento: non è necessario disporre di un portafoglio per il criptotrading.

Acquisto di Dash e criptovalute

Per svolgere l’attività di trading di Dash e criptovalute basta seguire questi semplici passi:

  1. Aprire un conto presso uno dei broker menzionati sopra
  2. Versare un importo di denaro sul conto aperto (ad esempio tramite bonifico, carta di credito o PayPal)
  3. Acquistare la valuta desiderata (ad esempio Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin o Dash)
  4. Dopo un certo periodo di tempo vendere la valuta.
  5. Far versare il credito sul proprio conto privato.

Suggerimento: per svolgere l’attività di trading di Dash e criptovalute basta seguire 5 semplici passi.

Trovare il provider giusto per Dash

Nel corso del tempo, un numero considerevole di provider per Bitcoin si è affermato sul mercato: per questo motivo i meno esperti del settore potrebbero avere delle difficoltà a riconoscere il provider più adatto ai loro bisogni. Seguendo questi criteri, anche voi riuscirete a trovare facilmente il miglior provider per la vostra attività di trading:

 
Regolamentazione

In Europa esistono degli organi di regolamentazione, come ad es. la Financial Conduct Authority (FCA) o la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySec), nati con lo scopo di controllare e assicurare che i provider svolgano le loro attività nel rispetto della legge e che proteggano allo stesso tempo il capitale degli investitori.

Suggerimento: Aprite un conto con un provider regolamentato dalla CySec o dalla FCA!

 
Servizio Clienti

Sebbene sia raramente necessario contattare il Servizio Clienti, i trader meno esperti devono sempre accertarsi che il provider offra un’assistenza clienti in lingua tedesca disponibile 24 ore su 24 con cui è possibile, in caso di problemi o domande, ricevere aiuto in modo semplice e veloce. Molti provider forniscono assistenza, oltre che per telefono, anche tramite live chat.

Suggerimento: Fate sempre attenzione alle competenze del servizio clienti
 

Beni commerciabili

Alcuni trader si dedicano al 100% al trading di Dash. Tuttavia, molti clienti acquistano e vendono anche azioni, coppie di valute e materie prime. Qualora anche voi voleste occuparvi del trading di altri prodotti, dovresti scegliere un provider in grado di offrire i beni che desiderate negoziare.

Suggerimento: Meglio optare per un provider con molti beni commerciabili!

 

Commissioni

Il trading online comporta anche delle commissioni da pagare per ogni trade. Le commissioni relative al trading vengono espresse in pips. Un pip corrisponde alla quarta cifra decimale del tasso di cambio. Se ad esempio vengono investiti 1.000 €, la commissione ammonterà a 1 €. La maggior parte dei provider non prevedono generalmente commissioni mensili.

Consiglio: più le commissioni in pips sono basse, più vantaggioso sarà il trade!

 
Leva

La Leva permette ai trader di aumentare i loro profitti. Se il tasso di cambio del Dash varia, ad es., dell’1%, usando una leva di 10 a 1 è possibile ottenere un profitto del 10%. Con una leva alta, i trader potranno raggiungere rendite elevate partendo da un piccolo importo. Consigliamo tuttavia ai principianti di iniziare con una leva relativamente bassa per ridurre il rischio di perdita.
Consiglio: più la leva è alta, maggiori sono le opportunità e i rischi!

Le criptovalute possono fluttuare ampiamente nei prezzi e non sono appropriate per tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è controllato da nessun quadro normativo dell’UE. Il tuo capitale è a rischio.